Organigramma

Stampa

organigramma del liceo


Incarichi e mansioni

 

  1. Dirigente Scolastico
  2. Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi
  3. Collegio dei Docenti
  4. Consiglio d’Istituto
  5. Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione
  6. Collaboratore Vicario
  7. Figure di sostegno all’organizzazione
  8. Funzioni Strumentali
  9. Consigli di Classe
  10. Commissioni di materia

 

 

 

Dirigente Scolastico:  Amanda Ferrario

  • assicura la gestione unitaria dell'Istituto e ne ha la legale rappresentanza
  • è responsabile della gestione delle risorse finanziarie e strumentali e dei risultati del servizio
  • ha autonomi poteri di direzione, di coordinamento e di valorizzazione delle risorse umane, nel rispetto delle competenze degli organi collegiali scolastici
  • è titolare delle relazioni sindacali
  • organizza l'attività scolastica secondo criteri di efficienza e di efficacia
  • presenta periodicamente al Consiglio di Istituto la relazione sulla direzione e il coordinamento dell'attività formativa, organizzativa e amministrativa al fine di garantire la più ampia informazione e un efficace raccordo per l'esercizio delle competenze degli organi della istituzione scolastica.

Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi: Petronilla Napolitano

  • sovrintende ai servizi generali amministrativo-contabili dell’Istituzione Scolastica e cura l’organizzazione ed il coordinamento del personale non docente
  • ha responsabilità diretta nella definizione e nell’esecuzione degli atti a carattere amministrativo-contabile di ragioneria e di economato, che assumono, nei casi previsti, rilevanza anche esterna
  • assicura l’unitarietà della gestione dei servizi tecnici, amministrativi e ausiliari della scuola, in coerenza e rispetto con le  finalità e gli  obiettivi dell’istituzione scolastica, in particolare del piano dell’offerta formativa

 Torna all'indice

Collegio dei Docenti

  • designa le Funzioni Strumentali al Piano dell’Offerta Formativa
  • elegge i docenti che fanno parte del Comitato di Valutazione del servizio dei docenti
  • elegge i suoi rappresentanti nel Consiglio d’Istituto
  • delibera in materia di funzionamento didattico dell’istituto
  • elabora il Piano dell’Offerta Formativa (POF)
  • adotta e promuove iniziative di sperimentazione
  • promuove iniziative di aggiornamento e di formazione dei docenti

 

 Torna all'indice

 

 

Consiglio d’Istituto

 

Ne fanno parte:

 

Presidente  Domenico Doti

 

Dirigente Scolastico  Amanda Ferrario

 

Docenti

Maria Basile

Silvia Maria Cecchetti

Bettina Diana

Emiliana Di Michele

Paola Giovanna Mossini

Davide Pasero

Santa Schinardi

Antonella Tallevi

 

Genitori

Biagio Iudica

Domenico Doti

Emanuela Graffi

Maria Rosaria Cotecchia

 

Studenti

Laura Anania
 
Nina Marietti
 
Dylan Curcio
 
Francesco Maria Russo

 

Personale ATA

Rosa Lucia Mascara

 

  • elabora gli indirizzi generali e determina le forme di autofinanziamento
  • delibera il bilancio preventivo e il conto consuntivo
  • dispone in ordine all’impiego dei mezzi finanziari per il funzionamento dell’organizzazione scolastica
  • adotta il Piano dell’Offerta Formativa elaborato dal Collegio dei Docenti
  • delibera il calendario scolastico
  • delibera in merito all’orario di inizio e di fine delle lezioni quotidiane
  • delibera l’adozione del Regolamento interno dell’Istituto

 

Giunta Esecutiva

Amanda Ferrario (DS)

Petronilla Napolitano (DSGA)

Davide Pasero (Docente)

Biagio Iudica (Genitore)

Rosa Lucia Mascara (ATA)

Nina Marietti (Studente)

 

Predispone il bilancio preventivo ed il conto consuntivo per il Consiglio di Istituto

 

 

 Torna all'indice

 

 

Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione:

  • è responsabile della messa a norma di sicurezza di tutti gli impianti e gli spazi della scuola
  • elabora il piano di evacuazione della scuola
  • pianifica ed organizza le esercitazioni di evacuazione della scuola

 

Collaboratore Vicario: Riccardo Mauri

  • collabora con il Dirigente Scolastico nell’ordinario e quotidiano compito di organizzazione dell’istituzione scolastica
  • riceve delega da parte di Dirigente Scolastico su materie diverse, nel rispetto dei criteri elaborati dagli Organi Collegiali e delle direttive impartite dal Dirigente scolastico
  • in assenza del Dirigente Scolastico, assume decisioni ed emette atti non procrastinabili, nell’interesse degli utenti, dell’istituzione e dell’amministrazione
  • mantiene rapporti stabili di collaborazione con il Direttore dei Servizi Generali Amministrativi e con gli Uffici di Segreteria

 

Animatore Digitale: Antonella Rosa

  Torna all'indice

 

Figure di sostegno all’organizzazione:

  • collaborano con il Dirigente Scolastico nell’ordinario e quotidiano compito di organizzazione dell’istituzione scolastica
  • partecipano al Consiglio di Presidenza
  • preparano i lavori del Collegio dei Docenti
  • collaborano con il Collaboratore Vicario e con la segreteria didattica, nell’ambito dell’organizzazione ordinaria dell’istituzione scolastica

 

 Funzioni Strumentali al Piano dell’Offerta Formativa

 Vengono individuate dal Collegio dei Docenti, in base alle rispettive competenze e capacità, alle esperienze professionali e culturali acquisite ed agli specifici corsi di formazione ed aggiornamento seguiti.


 

 Torna all'indice

 

 

Consigli di Classe

 Sono formati da tutti i docenti della classe, dai rappresentanti di classe degli studenti e dei genitori. Sono presieduti dal Dirigente Scolastico o da un suo delegato con funzioni di coordinamento. La verbalizzazione è effettuata da un segretario. I lavori dei consigli sono gestiti dai Coordinatori di Classe.

 

In particolare i Consigli di Classe costituiti dai soli docenti:

 

  • elaborano il documento di programmazione annuale della classe che presentano ai rappresentanti degli studenti e dei genitori
  • redigono il documento finale per gli Esami di Stato e provvedono alle valutazioni periodiche e finali degli studenti
  • formulano al Collegio dei Docenti proposte in ordine all’azione educativa e didattica e a iniziative di sperimentazione
  • esercitano le competenze in ordine ai provvedimenti disciplinari a carico degli studenti

 

 

Commissioni di materia e/o di dipartimento

  • sono costituite dai docenti della stessa materia
  • individuano gli obiettivi disciplinari, articolano la programmazione didattica, stabiliscono le prove di ingresso, le eventuali prove comuni ed elaborano i relativi criteri di valutazione
  • coordinano gli strumenti comuni di programmazione, di verifica e di valutazione
  • informano i nuovi docenti su scelte didattiche e modalità operative
  • formulano proposte di aggiornamento disciplinare e di corsi di formazione

 

I docenti

  • privilegiano il lavoro collegiale all’interno del Consiglio di Classe per la programmazione didattica, attuando, dove possibile, forme di insegnamento interdisciplinare e integrano le discipline con i progetti che lo stesso Consiglio di Classe decide di attivare
  • dialogano costantemente con le famiglie con comunicazioni scritte e colloqui nell’ora di ricevimento settimanale  ed anche mediante colloqui telefonici, laddove sia necessario
  • sono disponibili al dialogo educativo con gli studenti
  • chiariscono e rendono trasparenti le valutazioni
  • collaborano con gli operatori esterni che interagiscono con il processo educativo dell’Istituto

 

 Torna all'indice

Copyright © 2017 Liceo Classico Statale Tito Livio. Tutti i diritti riservati.
Sito web realizzato da Massimiliano Gentile con Joomla! - Idea grafica: David Baker

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!